Collegati con noi

Collegati con noi in qualche modo...

attraverso Facebook, Twitter o con gli RSS



O

ISCRIVITI AI NOSTRI RSS FEED

Abbonati ai nostri RSS per essere sempre aggiornato sul nostro sito
Iscriviti

Frasi di Aleksandr Isaevic Solzenicyn - scritto da biografia scrittore , drammaturgo e storico (Kislovodsk, n. 1918)

1

Valutata 2.61/5 (52.11%) (284 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: malattia superstizione

Il padiglione cancro era il numero tredici. Pàvel Nikolàeviĉ Rusànov non era mai stato superstizioso, né avrebbe potuto esserlo, ma ebbe un tuffo al cuore quando vide scritto «padiglione N. 13» sul suo foglio di ricovero. Possibile non avessero avu...

Leggi Tutto  

2

Valutata 2.48/5 (49.64%) (224 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: comunismo

Per noi in Russia, il comunismo è un cane morto, mentre, per molte persone in occidente è ancora un leone vivente.

Leggi Tutto  

3

Valutata 2.61/5 (52.17%) (304 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: giustizia coscienza

La giustizia è coscienza, non di un solo individuo, ma dell'umanità tutta. Coloro che sanno ascoltare la voce della coscienza sanno ascoltare anche la voce della giustizia.

Leggi Tutto  

4

Valutata 2.66/5 (53.22%) (233 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: superficialità fretta

La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche del ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.

Leggi Tutto  

5

Valutata 2.65/5 (52.91%) (302 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: libertà libertà di stampa letteratura

Fino al 1961 non solo ero convinto che non avrei mai dovuto vedere una sola mia linea stampata nella mia vita, ma, anche, a stento osai permettere ad alcune delle mie più vicine conoscenze di leggere quello che scrissi perché temevo che si venisse a sa...

Leggi Tutto  

6

Valutata 2.51/5 (50.24%) (287 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: libri libertà di stampa comunismo

A cuore stretto mi ero astenuto per anni dal pubblicare questo libro, già pronto: il dovere verso chi era ancora vivo prendeva il sopravvento su quello verso i morti.

Leggi Tutto  

7

Valutata 2.71/5 (54.25%) (226 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: incipit

L'anno millenovecentoquarantanove ci capitò sotto gli occhi, a me e alcuni amici, una curiosa nota nella rivista Natura dell'Accademia delle Scienze. / Vi si diceva, in minuti caratteri, che in riva al fiume Kolyma, (1) durante gli scavi, era stato trov...

Leggi Tutto