Collegati con noi

Collegati con noi in qualche modo...

attraverso Facebook, Twitter o con gli RSS



O

ISCRIVITI AI NOSTRI RSS FEED

Abbonati ai nostri RSS per essere sempre aggiornato sul nostro sito
Iscriviti

Frasi di Italo Svevo - scritto da biografia Italo Svevo, pseudonimo di Aron Hector Schmitz (Trieste, 1861 – Motta di Livenza, 1928), è stato uno scrittore italiano. Autore di romanzi e racconti brevi.
Il romanzo: La coscienza di Zeno (1923) è considerato il suo capolavoro anche se molti preferiscono Senilità.

1

Valutata 2.37/5 (47.45%) (161 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: malattia

Tullio s'era rimesso a parlare della sua malattia ch'era anche la sua principale distrazione. Aveva studiato l'anatomia della gamba e del piede. Mi raccontò ridendo che quando si cammina con passo rapido, il tempo in cui si svolge un passo non supera il ...

Leggi Tutto  

2

Valutata 2.59/5 (51.86%) (204 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: mariti mogli matrimonio

La mia vita non sapeva fornire che una nota sola senz'alcuna variazione, abbastanza alta e che taluni m'invidiano, ma orribilmente tediosa. I miei amici mi conservarono durante tutta la mia vita la stessa stima e credo che neppur io, dacché son giunto al...

Leggi Tutto  

3

Valutata 2.67/5 (53.47%) (150 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: gelosia matrimonio tradire

Ella raccontò. Aveva conosciuto il Volpini dalla signora Deluigi. Era un omino. – Mi arriva qui, – e accennò ridendo alla spalla. – Uomo allegro. Dice d'essere piccolo ma pieno di un grande amore. – Forse sospettando – oh, quale torto gli face...

Leggi Tutto  

4

Valutata 2.72/5 (54.4%) (250 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: vino libertà ubriacarsi

Tutti gli altri, a quella tavola, erano giocondi con grande naturalezza, come lo sono sempre gli spettatori. A me la naturalezza mancava del tutto. Era una sera memoranda anche per me. Mia moglie aveva ottenuto dal dottor Paoli che per quella sera mi foss...

Leggi Tutto  

5

Valutata 2.55/5 (51.02%) (205 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: religione incipit mariti mogli purezza

Andava a marito una nipote di mia moglie, in quell'età in cui le fanciulle cessano d'essere tali e degenerano in zitelle. La poverina fino a poco prima s'era rifiutata alla vita, ma poi le pressioni di tutta la famiglia l'avevano indotta a ritornarvi, ri...

Leggi Tutto  

6

Valutata 2.86/5 (57.14%) (217 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: comprare vendere acquisti ingenuità intraprendenza

Comperò i mobili di un intero salotto e, da ogni città in cui soggiornammo, fu organizzata almeno una spedizione. A me pareva che sarebbe stato più opportuno e meno fastidioso di fare tutti quegli acquisti a Trieste. Ecco che dovevamo pensare alla sped...

Leggi Tutto  

7

Valutata 2.72/5 (54.4%) (193 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: psicanalisi

Copler però non faceva bene ad analizzarmi. Spiegare a qualcuno come è fatto, è un modo di autorizzarlo ad agire come desidera. (La coscienza di Zeno)

Leggi Tutto  

8

Valutata 2.69/5 (53.73%) (252 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: psicanalisi natura carattere

A una data età nessuno di noi è quello a cui madre natura lo destinava; ci si ritrova con un carattere curvo come la pianta che avrebbe voluto seguire la direzione che segnalava la radice, ma che deviò per farsi strada attraverso pietre che le chiudeva...

Leggi Tutto  

9

Valutata 2.62/5 (52.34%) (175 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: incipit pazienti

(da La coscienza di Zeno) Io sono il dottore di cui in questa novella si parla talvolta con parole poco lusinghiere. Chi di psico-analisi s'intende, sa dove piazzare l'antipatia che il paziente mi dedica. Di psico-analisi non parlerò perché qui entro ...

Leggi Tutto  

10

Valutata 2.57/5 (51.47%) (190 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: salute malattia

Compresi finalmente che cosa fosse la perfetta salute umana quando indovinai che il presente per lei era una verità tangibile in cui si poteva segregarsi e starci caldi. Cercai di esservi ammesso e tentai di soggiornarvi risoluto di non deridere me e lei...

Leggi Tutto  

11

Valutata 2.72/5 (54.32%) (169 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: incipit

Subito, con le prime parole che le rivolse, volle avvisarla che non intendeva compromettersi in una relazione troppo seria. Parlò cioè a un dipresso così: – T'amo molto e per il tuo bene desidero ci si metta d'accordo di andare molto cauti. – La pa...

Leggi Tutto