Collegati con noi

Collegati con noi in qualche modo...

attraverso Facebook, Twitter o con gli RSS



O

ISCRIVITI AI NOSTRI RSS FEED

Abbonati ai nostri RSS per essere sempre aggiornato sul nostro sito
Iscriviti

Frasi di Salvatore Quasimodo - scritto da biografia (Modica -Ragusa , 20 agosto 1901 – Napoli, 14 giugno 1968)
Poeta italiano esponente dell'ermetismo, ha contribuito alla traduzione di testi classici e soprattutto dei lirici greci ma anche di opere teatrali di William Shakespeare e Molière, ha vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1959.

1

Valutata 2.11/5 (42.25%) (89 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: morte poesia-poeti terremoto

Dove sull’acque viola / era Messina, tra fili spezzati / e macerie tu vai lungo binari / e scambi col tuo berretto di gallo / isolano. Il terremoto ribolle / da due giorni, è dicembre d’uragani / e mare avvelenato. Le nostre notti cadono / nei...

Leggi Tutto  

2

Valutata 2.64/5 (52.83%) (240 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: neve nebbia inverno mani

ANTICO INVERNO / / Desiderio delle tue mani chiare / nella penombra della fiamma: / sapevano di rovere e di rose; / di morte. Antico inverno. / / Cercavano il miglio gli uccelli / ed erano subito di neve; / cosí le parole: / un po' di sole, u...

Leggi Tutto  

3

Valutata 2.58/5 (51.5%) (233 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: notte nostalgia primavera

Finita è la notte e la luna / si scioglie lenta nel sereno, / tramonta nei canali. / / È cosí vivo settembre in questa terra / di pianura, i prati sono verdi / come nelle valli del sud a primavera. / Ho lasciato i compagni, / ho nascosto il cu...

Leggi Tutto  

4

Valutata 2.78/5 (55.57%) (235 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: malinconia tempo poesia-poeti nostalgia pioggia

Già la pioggia è con noi, / scuote l’aria silenziosa. / Le rondini sfiorano le acque spente / presso i laghetti lombardi, / volano come gabbiani sui piccoli pesci; / il fieno odora oltre i recinti degli orti. / Ancora un anno è bruciato, / sen...

Leggi Tutto  

5

Valutata 2.61/5 (52.15%) (303 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: solitudine nostalgia case

VICOLO / Mi richiama talvolta la tua voce, / e non so che cieli ed acque / mi si svegliano dentro: / una rete di sole che si smaglia / sui tuoi muri ch’erano a sera / un dondolio di lampade / dalle botteghe tarde / piene di vento e di tristezza....

Leggi Tutto  

6

Valutata 2.69/5 (53.76%) (356 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: cuore guerra pioggia nebbia

Forse il cuore / / Sprofonderà l’odore acre dei tigli / Nella notte di pioggia. Sarà vano / Il tempo della gioia, la sua furia, / quel suo morso di fulmine che schianta. / Rimane appena aperta l’indolenza, / il ricordo di un gesto, d’una ...

Leggi Tutto  

7

Valutata 2.68/5 (53.65%) (359 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: povertà poesia-poeti madre

Mater dulcissima, ora scendono le nebbie, / il Naviglio urta confusamente sulle dighe, / gli alberi si gonfiano d'acqua, bruciano di neve; / non sono triste nel Nord: non sono in pace con me, ma non aspetto / perdono da nessuno, molti mi devono lacrim...

Leggi Tutto  

8

Valutata 2.72/5 (54.36%) (351 Voti)
Invia :) Invia ad un amico
Commenti(0) | Tags: solitudine terra

Ed è subito sera / / Ognuno sta solo sul cuor della terra / trafitto da un raggio di sole: / ed è subito sera.

Leggi Tutto