Collegati con noi

Collegati con noi in qualche modo...

attraverso Facebook, Twitter o con gli RSS



O

ISCRIVITI AI NOSTRI RSS FEED

Abbonati ai nostri RSS per essere sempre aggiornato sul nostro sito
Iscriviti

Frasi sull'argomento incipit 214

Anker- Die Andacht des Grossvaters 1893

dillo con parole sue

Charles Bukowski : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 2 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.7/5 (54.07%) (145 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Charles Bukowski

Avevo cinquant’anni e non andavo a letto con una donna da quattro. Non avevo amiche. Guardavo le donne per la strada o dovunque le vedessi, ma le guardavo senza desiderio e con un senso di inutilità. Mi masturbavo regolarmente, ma l’idea di avere...

Leggi Tutto

  

John Steinbeck : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 10 mesi fa |Commenti(0) |

Valutata 2.51/5 (50.14%) (73 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>John Steinbeck

Sulle terre rosse e su una parte delle terre grigie dell’Oklahoma le ultime piogge furono leggere, e non lasciarono traccia sui terreni arati. Le lame passarono e ripassarono spianando i solchi piovani. Le ultime piogge fecero rialzare in fretta il...

Leggi Tutto

  

John Steinbeck : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 10 mesi fa |Commenti(0) |

Valutata 2.45/5 (49.02%) (82 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>John Steinbeck

Poche miglia a sud di Soledad, il Salinas capita sotto le falde dei colli, dove scorre verde e profondo. L'acqua è anche tiepida, perché è sgusciata sfavillando sulle sabbie gialle nel sole, prima di giungere alla stretta pozza. Su una riva del fiume...

Leggi Tutto

  

Giovanni Arpino : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 4 settimane fa |Commenti(0) |

Valutata 2.34/5 (46.84%) (38 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Giovanni Arpino

C'era un grosso moscone dorato che ronzava lungo la finestra del pianerottolo, i muri odoravano di tinta fresca, con una virata improvvisa il moscone mordendo felicemente l'aria individuò lo spiraglio tra i vetri socchiusi, sparì. Mi affacciai anch'io...

Leggi Tutto

  

Back to front page