Collegati con noi

Collegati con noi in qualche modo...

attraverso Facebook, Twitter o con gli RSS



O

ISCRIVITI AI NOSTRI RSS FEED

Abbonati ai nostri RSS per essere sempre aggiornato sul nostro sito
Iscriviti

Frasi sull'argomento povertà 8

Jean Jacques Henner - La liseuse

dillo con parole sue

Charles Bukowski : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 9 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.57/5 (51.32%) (272 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Charles Bukowski

Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi possono solo tirare a indovinare.



Napoleone Bonaparte : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 7 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.62/5 (52.32%) (198 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Napoleone Bonaparte

La religione è ciò che trattiene il povero dall'ammazzare il ricco.



Miguel de Cervantes : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 7 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.71/5 (54.27%) (150 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Miguel de Cervantes

Due soli lignaggi ci sono nel mondo, come diceva una mia nonna, cioè, l'avere e il non avere.



Marshall McLuhan : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 7 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.55/5 (50.96%) (230 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Marshall McLuhan

I soldi sono la carta di credito di un uomo povero.



Franco Basaglia : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 6 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.58/5 (51.69%) (296 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Franco Basaglia

(da L'istituzione negata) / Uno schizofrenico abbiente, ricoverato in una casa di cura privata, avrà una prognosi diversa da quella dello schizofrenico povero, ricoverato con l'ordinanza in ospedale psichiatrico. Ciò che caratterizzerà il ricovero del primo, non sarà soltanto il fatto di non venire automaticamente etichettato come un malato mentale "pericoloso a sé e agli altri e di pubblico scandalo", ma il tipo di ricovero di cui gode lo tutelerà dal venire destorificato, separato dalla propria realtà. / (da L'istituzione negata, 1968, Ristampa: Collana I Nani, Milano, Baldini Castoldi Dalai, 1998)



Ken Follett : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 5 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.64/5 (52.82%) (259 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Ken Follett

Quando si unì al canto, Lloyd sentì che là, in quella cappella imbiancata a calce, batteva il cuore della Gran Bretagna. La gente intorno a lui era poco istruita, vestiva modestamente e lavorava sodo per tutta la vita: gli uomini a scavare il carbone sottoterra, le donne a tirare su la generazione successiva di minatori. Però avevano le spalle larghe e la mente acuta e si erano creati una propria cultura che rendeva la vita degna di essere vissuta. Alimentavano le proprie speranze attraverso la chiesa non conformista e gli ideali di sinistra; traevano gioia dalle partite di rugby e dai cori maschili; nei tempi buoni li univa la generosità, in quelli duri la solidarietà. Quella gente, quella città: ecco per cosa Lloyd voleva lottare. E, se per questo avesse dovuto dare la vita, ne sarebbe valsa la pena. / (da L'inverno del mondo)



Salvatore Quasimodo : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 4 anni fa |Commenti(0) |

Valutata 2.68/5 (53.52%) (361 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Salvatore Quasimodo

Mater dulcissima, ora scendono le nebbie, / il Naviglio urta confusamente sulle dighe, / gli alberi si gonfiano d'acqua, bruciano di neve; / non sono triste nel Nord: non sono in pace con me, ma non aspetto / perdono da nessuno, molti mi devono lacrime / da uomo ad uomo. So che non stai bene, che vivi, / come tutte le madri dei poeti, povera / e giusta nella misura d'amore / per i figli lontani. Oggi sono io / che ti scrivo.[...]



Bertold Brecht : clicca per leggere tutte le frasi di questo autore Inserita circa 2 settimane fa |Commenti(0) |

Valutata 2.67/5 (53.33%) (12 Voti)
Invia ad un amico Invia ad un amico:)

Wikipedia contiene una voce riguardanteWikipedia>>Bertold Brecht

Fahrend in einem bequemen Wagen / / Fahrend in einem bequemen Wagen / Auf einer regnerischen Landstraße / Sahen wir einen zerlumpten Menschen bei Nachtanbruch / Der uns winkte, ihn mitzunehmen, sich tief verbeugend. / Wir hatten ein Dach und wir hatten Platz und wir fuhren vorüber / Und wir hörten mich sagen, mit einer grämlichen Stimme: Nein / Wir können niemand mitnehmen. / Wir waren schon weit voraus, einen Tagesmarsch vielleicht / Als ich plötzlich erschrak über diese meine Stimme / Dies mein Verhalten und diese / Ganze Welt. / / / Viaggiando in un’auto comoda / / Viaggiando in un’auto comoda / Su una provinciale piovosa / Vedemmo una persona lacera al calar della notte / Che ci faceva cenno di prenderla su, con un profondo inchino. / Avevamo un tetto e avevamo posto e proseguimmo / E sentimmo me che dicevo, con voce stizzita: No / Non possiamo prendere su nessuno. / Eravamo già molto avanti, un giorno di marcia forse / Quando d’un tratto mi spaventai di questa mia voce / Questa mia condotta e tutto / Questo mondo. / / / Bertolt Brecht, 1934 / (traduzione di Anna Maria Curci) /



Back to front page